Sondaggio

Sono diessista duro e puro, non ho nessun interesse per la CX.
2 (11.1%)
Bella, ma se ho ancora un buco in garage cerco un'altra DS.
4 (22.2%)
Mario, è inutile che vieni qui a far proseitismo con la tenacia di un benedettino. Piuttosto SM, ecco.
2 (11.1%)
Una vera Citroen, il DiRaVi poi è una goduria assoluta, prima o poi la farò mia.
5 (27.8%)
Ho già una CX...
5 (27.8%)

Totale votanti: 18

Ai proprietari di DS: perchè non anche una CX ?

  • 33 Risposte
  • 1270 Visite
*

Offline Martini

  • **********
  • 14.348
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re:Ai proprietari di DS: perchè non anche una CX ?
« Risposta #30 il: Febbraio 17, 2020, 11:05:27 am »
L'automatico che avevo sulla mia CX era ovviamente lo ZF. L'auto ha percorso intorno ai 300.000km e mai una rogna.

So che se restano senza olio si rischia l'arrosto. A me è capitato (uno dei due manicotti del radiatore del cambio che perdeva).
L'auto "andava in folle" in curva quando la pompa non riusciva più a pescare il fluido. Aggiunto un chilo di ATF e ripartito. Nessun danno apparente.
L'auto cammina ancora, dal 1986.

Tutta questa fragilità non la vedo e direi anzi che se quella scatola ha un pregio è la solidità.
Invece so di problemi sul 4HP20 usato su XM e sull'altro ZF montato sulle prime C5.

*

Offline MarioCX

  • *****
  • 2.802
    • http://www.cxclub.it
Re:Ai proprietari di DS: perchè non anche una CX ?
« Risposta #31 il: Febbraio 17, 2020, 11:28:34 am »
Che sia un automatico obsoleto (forse lo era già negli anni '80) non ci piove, che a 140 Km/h sei a 4.000 giri è altrettanto vero.
Però per correre ci sono le Turbo e Turbo 2, l'aspirata automatica è orientata ad un altro tipo di guida (e di piacere) ad ogni modo, nel caso serva un po' di tiro per sorpassare, pesti in fondo e la spinta dei 138 cv (nel 2.5) fa quello che deve fare togliendoti rapidamente dall'impiccio e inoltre ti da l'opportunità di sapere quanto consuma una Bentley che è istruttivo.

Questo sulla CX "corta", sulla "lunga" forse i tempi si allungano un po'.
« Ultima modifica: Febbraio 17, 2020, 11:32:18 am da MarioCX »
Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. Oscar Wilde (Dublino 1854 - Parigi 1900)

*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 17.064
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Le mie Citroën
Re:Ai proprietari di DS: perchè non anche una CX ?
« Risposta #32 il: Febbraio 17, 2020, 02:19:33 pm »
Mauri, se hai fatto 300 mila km con un automatico ZF a 3 marce sei l'unico al mondo !
E non chiedere alla ZF il ripristino: 3 volte il prezzo dell'auto !!!

E pensa che non è la paura che si rompa ad avermi fatto subito vendere la mia CX automatica.
È proprio l'assoluto dispiacere alla guida.

Mario, la CX è fatta per veleggiare in autostrada.
Non a 300 all'ora ma a velocità piacevoli. Diciamo che solitamente con la CX, senza fretta, stai sui 140/150 all'ora.
Ecco, con lo ZF automatico scordatelo. O allora subiscine l'infausto frastuono  [V]

*

Offline MarioCX

  • *****
  • 2.802
    • http://www.cxclub.it
Re:Ai proprietari di DS: perchè non anche una CX ?
« Risposta #33 il: Febbraio 17, 2020, 03:06:25 pm »
Mario, la CX è fatta per veleggiare in autostrada.
Non a 300 all'ora ma a velocità piacevoli. Diciamo che solitamente con la CX, senza fretta, stai sui 140/150 all'ora.
Ecco, con lo ZF automatico scordatelo. O allora subiscine l'infausto frastuono  [V]

E' innegabile che con 1000 giri in più a parità di velocità di crociera (mettiamo 140 Km/h) per ovvie ragioni il motore tenda ad essere più rumoroso, però c'è una velocità di poco superiore (meno di 150 di tachimetro) in cui ho fatto caso che per una particolare sommatoria di risonanze la macchina nel suo complesso diventa molto silenziosa e piacevolissima. L'effetto che chiamo "tappeto volante".

Quello che dice Maurizio sull'affidabilità: può essere che una manutenzione trascurata (e in Italia fino a qualche anno fa era la norma giacché nelle officine gli automatici erano considerati misteriosi esotismi) sia fatale.
E di conseguenza una manutenzione scrupolosa con regolari cambi di olio e filtri renda il cambio parecchio duraturo.

Vi saluto...con l'altra mano.
 
Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. Oscar Wilde (Dublino 1854 - Parigi 1900)