Nuove pagine del progetto "Conoscere per riconoscere"

  • 63 Risposte
  • 34442 Visite
*

Offline Martini

  • *****
  • 13.185
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Nuove pagine del progetto "Conoscere per riconoscere"
« il: Marzo 04, 2013, 07:25:11 pm »
Il sito internet del Club va ampliandosi man mano che procediamo nella raccolta e nell'ordinamento dei dati che riguardano la produzione delle ID e DS: dopo la pagina sulle piastrine colore, oggi abbiamo aggiunto una scheda completa sulle ID, D e DS costruite nel mondo, la trovate qui: http://nuke.ideesse.it/AreaTecnica/ProduzioneIDDeDS/tabid/205/Default.aspx

La pagina è completa dei grafici sulla quantità totale di vetture prodotte e dell'analogo dato "splittato" per Berline, Break e Cabriolet.

*

Offline haiede

  • ******
  • 6.074
Re: Nuove pagine del progetto "Conoscere per riconoscere"
« Risposta #1 il: Marzo 04, 2013, 08:46:35 pm »
Bello...........sarebbe interessante confrontare i cali ed i picchi di produzione comparandoli con la la presentazione di qualche novità in gamma..............curiosità eh..............per farti tribolare un pò! [:D]................scherzo! [;)]
 [:inch] [:inch] [:inch] [:hello] [:hello]
Dodo

*

Offline Martini

  • *****
  • 13.185
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re: Nuove pagine del progetto "Conoscere per riconoscere"
« Risposta #2 il: Marzo 05, 2013, 10:19:40 am »
Basta chiedere  [;)]

Già fatto, lo trovi seguendo il link alla fine della pagina della produzione, qui: http://nuke.ideesse.it/AreaTecnica/ProduzioneIDDeDS/tabid/205/Default.aspx

*

Offline Martini

  • *****
  • 13.185
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re: Nuove pagine del progetto "Conoscere per riconoscere"
« Risposta #3 il: Marzo 05, 2013, 05:45:26 pm »
Oggi si è aggiunta una nuova pagina al nostro progettino: finalmente, eccovi la tabella delle quotazioni dei modelli ID, D e DS "ragionata", ricavata cioé dai prezzi di vendita di alcuni esemplari significativi per conservazione o restauro e modulata secondo la rarità delle singole versioni.

La trovate qui: http://nuke.ideesse.it/ComprareunaIDDoDS/tabid/208/Default.aspx

Ovviamente è perfettibile e nel corso dei prossimi mesi aggiungeremo nuovi strumenti e modelli di valutazione.

 [:hello]

*

Offline gabrio

  • ***
  • 365
  • d special 1973
Re: Nuove pagine del progetto "Conoscere per riconoscere"
« Risposta #4 il: Marzo 05, 2013, 09:38:35 pm »
Oggi si è aggiunta una nuova pagina al nostro progettino: finalmente, eccovi la tabella delle quotazioni dei modelli ID, D e DS "ragionata", ricavata cioé dai prezzi di vendita di alcuni esemplari significativi per conservazione o restauro e modulata secondo la rarità delle singole versioni.

La trovate qui: http://nuke.ideesse.it/ComprareunaIDDoDS/tabid/208/Default.aspx

Ovviamente è perfettibile e nel corso dei prossimi mesi aggiungeremo nuovi strumenti e modelli di valutazione.

 [:hello]


ottimo lavoro    [:cont] [:cont] [:cont]
briza dir in bizicleta

*

Offline Gianluca

  • ******
  • 8.043
Re: Nuove pagine del progetto "Conoscere per riconoscere"
« Risposta #5 il: Marzo 06, 2013, 11:36:21 am »
Oggi si è aggiunta una nuova pagina al nostro progettino: finalmente, eccovi la tabella delle quotazioni dei modelli ID, D e DS "ragionata", ricavata cioé dai prezzi di vendita di alcuni esemplari significativi per conservazione o restauro e modulata secondo la rarità delle singole versioni.

La trovate qui: http://nuke.ideesse.it/ComprareunaIDDoDS/tabid/208/Default.aspx

Ovviamente è perfettibile e nel corso dei prossimi mesi aggiungeremo nuovi strumenti e modelli di valutazione.

 [:hello]

Una volta era previsto un progetto che coinvolgesse il club per intero sulla redazione di un listino tipo questo.
E' frutto di quel progetto o qul progetto ha preso altre strade ?
Qualcuno è andato per età, qualcuno perché già dottore e insegue una maturità, si è sposato, fa carriera ed è una morte un po' peggiore...

*

Offline Martini

  • *****
  • 13.185
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re: Nuove pagine del progetto "Conoscere per riconoscere"
« Risposta #6 il: Marzo 06, 2013, 02:01:40 pm »
"il club per intero" mi pare un tantino difficile  ;D
Avevo avviato io questo progettino alla fine del 2011, doveva coinvolgere due o tre persone che evidentemente hanno avuto contrattempi o imprevisti, ma era rimasto "lettera morta" dal gennaio 2012.
Visto che siamo partiti con il progetto "conoscere per riconoscere", un "listino" era imprescindibile, quindi ho portato a termine quanto io stesso avevo iniziato oltre un anno fa, tenendo conto delle critiche ricevute, incluse le tue.

Resta un progetto aperto ai contributi di tutti, anche dei non Soci, purché non si tratti di dover alzare il valore del proprio modello, si capisce  ;D

*

Offline Gianluca

  • ******
  • 8.043
Re: Nuove pagine del progetto "Conoscere per riconoscere"
« Risposta #7 il: Marzo 06, 2013, 03:05:44 pm »
"il club per intero" mi pare un tantino difficile  ;D
Avevo avviato io questo progettino alla fine del 2011, doveva coinvolgere due o tre persone che evidentemente hanno avuto contrattempi o imprevisti, ma era rimasto "lettera morta" dal gennaio 2012.
Visto che siamo partiti con il progetto "conoscere per riconoscere", un "listino" era imprescindibile, quindi ho portato a termine quanto io stesso avevo iniziato oltre un anno fa, tenendo conto delle critiche ricevute, incluse le tue.

Resta un progetto aperto ai contributi di tutti, anche dei non Soci, purché non si tratti di dover alzare il valore del proprio modello, si capisce  ;D

La mia domanda non era polemica, e quando intendo club per intero intendo la rappresentanza dei consiglieri e di un gruppo di lavoro creato appositamente. La soluzione di un listino ragionato all'interno del club, coinvolgendo un certo numero di persone, era giusto per evitare facili polemiche sul listino IdeeSse che da tampo aspettano in molti e che quando arriva è invece il listino di Marini.

Era solo una curiosità anche se non avevo dubbi che sarebbe andata a finire così. Ribadisco che non era assolutamente una critica o una polemica.

Fine del chiarimento, ora passo alla domanda tecnica:
le cifre che vedo sembrano molto precise, fatte con il misurino (17430, 26900, 27400). Derivano da calcoli statistici o cosa ?




« Ultima modifica: Marzo 06, 2013, 03:09:27 pm da Gianluca »
Qualcuno è andato per età, qualcuno perché già dottore e insegue una maturità, si è sposato, fa carriera ed è una morte un po' peggiore...

*

Offline Martini

  • *****
  • 13.185
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re: Nuove pagine del progetto "Conoscere per riconoscere"
« Risposta #8 il: Marzo 06, 2013, 03:17:25 pm »
La mia domanda non era polemica, e quando intendo club per intero intendo la rappresentanza dei consiglieri e di un gruppo di lavoro creato appositamente. La soluzione di un listino ragionato all'interno del club, coinvolgendo un certo numero di persone, era giusto per evitare facili polemiche sul listino IdeeSse che da tampo aspettano in molti e che quando arriva è invece il listino di Marini.

Era solo una curiosità anche se non avevo dubbi che sarebbe andata a finire così. Ribadisco che non era assolutamente una critica o una polemica.



Potresti spiegarti meglio?


Citazione
Fine del chiarimento, ora passo alla domanda tecnica:
le cifre che vedo sembrano molto precise, fatte con il misurino (17430, 26900, 27400). Derivano da calcoli statistici o cosa ?

Formule. Si prende un prezzo di vendita noto di una vettura conosciuta di un determinato anno-modello e lo si parametrizza sul numero di pezzi prodotti. Poi si aggiunge un fattore X per l'età (di 5 anni in 5 anni), si pongono i dati di modelli analoghi in vari anni di produzione come serie di punti e si traccia una curva booleana per stabilire il prezzo.

In ogni caso, ti fosse sfuggito, ho scritto almeno tre volte che il progetto è aperto ad ogni contributo ed è stato pre-visionato da alcuni consiglieri del Club.
Quindi più che il listino "di marini" è il listino dell'IDéeSse e di chi vuol contribuire concretamente.
Ed anche l'unico che abbiamo.

*

Offline Gianluca

  • ******
  • 8.043
Re: Nuove pagine del progetto "Conoscere per riconoscere"
« Risposta #9 il: Marzo 06, 2013, 03:40:28 pm »
Formule. Si prende un prezzo di vendita noto di una vettura conosciuta di un determinato anno-modello e lo si parametrizza sul numero di pezzi prodotti. Poi si aggiunge un fattore X per l'età (di 5 anni in 5 anni), si pongono i dati di modelli analoghi in vari anni di produzione come serie di punti e si traccia una curva booleana per stabilire il prezzo.

La parte finale mi sa tanto di supercazzola....Comunque bello questo sistema. Me lo applichi per una Opel Kapitaen degli anni '70 per vedere che cifra viene fuori ?
Qualcuno è andato per età, qualcuno perché già dottore e insegue una maturità, si è sposato, fa carriera ed è una morte un po' peggiore...

*

Offline Martini

  • *****
  • 13.185
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re: Nuove pagine del progetto "Conoscere per riconoscere"
« Risposta #10 il: Marzo 06, 2013, 04:54:27 pm »
Dammi il prezzo di almeno cinque Opel Kadett di cinque anni diversi e ti calcolo quello degli anni intermedi.

La curva booleana serve a trovare un prezzo medio tra i valori inseriti, ogni volta che aggiungi un prezzo di vendita, la curva si sposta verso quella direzione ma resta nella media dei parametri.
Immagina un piano cartesiano dove in X scorrono gli anni-modello ed in Y c'è il prezzo di vendita di modelli in condizioni assimilabili. La curva booleana passerà tra questi punti attraversando zone intermedie del grafico. Così, anche se c'è un esemplare venduto al doppio del suo valore, farà sì che il prezzo di quell'anno si alzi, ma senza raggiungere la quotazione "farlocca" e basteranno altre due vendite a prezzi "umani" per far si che la curva non risenta del picco anomalo.


*

Offline Gianluca

  • ******
  • 8.043
Re: Nuove pagine del progetto "Conoscere per riconoscere"
« Risposta #11 il: Marzo 06, 2013, 05:07:30 pm »
Dammi il prezzo di almeno cinque Opel Kadett di cinque anni diversi e ti calcolo quello degli anni intermedi.

La curva booleana serve a trovare un prezzo medio tra i valori inseriti, ogni volta che aggiungi un prezzo di vendita, la curva si sposta verso quella direzione ma resta nella media dei parametri.
Immagina un piano cartesiano dove in X scorrono gli anni-modello ed in Y c'è il prezzo di vendita di modelli in condizioni assimilabili. La curva booleana passerà tra questi punti attraversando zone intermedie del grafico. Così, anche se c'è un esemplare venduto al doppio del suo valore, farà sì che il prezzo di quell'anno si alzi, ma senza raggiungere la quotazione "farlocca" e basteranno altre due vendite a prezzi "umani" per far si che la curva non risenta del picco anomalo.



Ma stai parlando di prezzi da nuove o di prezzi da "storiche" ?
Qualcuno è andato per età, qualcuno perché già dottore e insegue una maturità, si è sposato, fa carriera ed è una morte un po' peggiore...

*

Offline Martini

  • *****
  • 13.185
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re: Nuove pagine del progetto "Conoscere per riconoscere"
« Risposta #12 il: Marzo 06, 2013, 05:08:56 pm »
Da storiche, bien sure.

Ti faccio un esempio pratico che sarà utile per tutti. Dammi dieci minuti che imposto i dati e pubblico i risultati in questo topic.

*

Offline Gianluca

  • ******
  • 8.043
Re: Nuove pagine del progetto "Conoscere per riconoscere"
« Risposta #13 il: Marzo 06, 2013, 05:10:53 pm »
Da storiche, bien sure.

Ti faccio un esempio pratico che sarà utile per tutti. Dammi dieci minuti che imposto i dati e pubblico i risultati in questo topic.

Fai pure, ma non vorrei disturbare troppo.
E dove li hai presi i prezzi di vendita di tutti questi modelli, in tutti questi anni ?
Qualcuno è andato per età, qualcuno perché già dottore e insegue una maturità, si è sposato, fa carriera ed è una morte un po' peggiore...

*

Offline dandy

  • *****
  • 1.828
  • FLHRS 07
Re: Nuove pagine del progetto "Conoscere per riconoscere"
« Risposta #14 il: Marzo 06, 2013, 07:04:50 pm »
Secondo me le quotazioni sono alte, vedo più realistiche quelle di Ruoteclassiche con la possibilità di variazione in base alle condizioni.