Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
https://www.autoscout24.com/offers/citroen-ds-id19b-da-restaurare-in-essere-con-estratto-cronolo-gasoline-white-8214ba59-9d93-44df-8586-2208a6dae95f?cldtidx=9

ASI targa Oro!!!  [:cont]
Non capisco a cosa serva scriverlo nella descrizione, viste le foto.
Più che da restaurare direi da buttare. Che coraggio che hanno certi elementi...

Poi a Sinalunga!  ;D
2
Questioni di carattere generale / Re:Che avete fatto oggi con la vostra DEA ?
« Ultimo post da haiede il Ieri alle 10:25:02 pm »
I ritorni non abbisognano di fascetta in quanto soggetti a leggerissima depressione creata nel bidone dall'aspirazione della pompa (ritorni con beccucci ad ombrello non immersi nell'olio quando la macchina è ad altezza normale o superiore.
una perdita simile dal cilindro provoca rapidi abbassamenti appena spenta inoltre il rischio di scoppio della cuffia è molto elevato.
Molto probabilmente quel cilindro è usurato a tal punto da non garantire tenuta in scorrimento.........sarebbe opportuno cambiarlo.
Parere personale
 [:hello]
3
Ma lì non deve andare in pressione.
Se ti si gonfia la caffettiera, mi sa che è da revisionare il cilindro/pistone.

Beh...un minimo di pressione si crea, altrimenti come fa l'olio ad arrivare nel serbatoio? Evidentemente la fascetta da elettricista non faceva tenuta neanche alla minima pressione.

Comunque, se non ricordo male, sul tubetto di ritorno non serva alcuna fascetta. Il tubo dovrebbe avere un anellino in punta che fa sì che si incastri infondo alla cuffia.

Hai fatto bene a tamponare con la fascetta, se funziona. Stai solo attento che la fascetta non vada a toccare la cuffia danneggiandola, lungo tutta la corsa che fa la sospensione.

 [:hello]
4
La cuffia funge principalmente da riparo per la.polvere per il cilindro sospensione.
Il recupero serve solo per modeste quantità di olio che....deve trafilare per lubrificare il cilindro.
Per modeste si intende una lacrima ogni tanto.
Se la.cuffia è piena di olio....ovviamente devi lavorare sul cilindro....sperando che sia sufficiente sostituire gli o ring.
In casi più gravi il cilindro è compromesso e devi cambiarlo.
Il lavoro è semplice se hai manualità con le idro ...complicatuccio (almeno la.prima volta) se non hai mai trafficato con Citroen.
Comunque trovi info sia sul forum che sopratutto sul sito LesDs.
Mi sembra che in questo ultimo ci sia proprio un tutorial specifico.
Comunque....togli quella fascetta...potrebbe far danni...
 [:hello]

5
Dipende.
Se sono gli o-ring, è facile.
Basta stare attenti a Opus Dei, Scientology, Illuminati e Club Bilderberg...  8)

Se è da rettificare, un po' meno...
6
Sezione restauri / Re:DS19 semiautomatica 1961
« Ultimo post da ruotesgonfie il Ieri alle 09:22:43 pm »



Ieri ha finalmente passato la revisione  [:clap]
l'ultima sul libretto risale al 1985 ma quella prima era del 1970.
Questa bella DS è di nuovo in strada!

Oggi ho comunque dovuto regolare meglio il cambio in quanto a caldo la frizione grattava nell'innesto della prima e della retro.
Inoltre strattonava in fase di fermata agli incroci.
Ora la sento meglio, nei prossimi giorni torna a casa sua  :'(

Approfitto per chiedervi un'ultima cosa. Non funziona il contakm. Facendolo girare con l' avvitatore funziona, la fune che va al cambio non è rotta ma credo manchi qualcosa dove la fune si innesta sul cambio.




La fune ha la solita sezione quadrata ma non mi sembra possa agganciare il meccanismo che vedete in foto. Manca qualcosa?

7
Questioni di carattere generale / Re:Che avete fatto oggi con la vostra DEA ?
« Ultimo post da Dalgmi il Ieri alle 09:15:31 pm »
Ma lì non deve andare in pressione.
Se ti si gonfia la caffettiera, mi sa che è da revisionare il cilindro/pistone.

Immaginavo, ma provvisoriamente ho risolto così, ma secondo voi il cilindro è semplice da revisionare? Rischio anche lì di sistemarlo ma inizia presto a perdere per via delle usure delle sedi degli Or?
8
Ma lì non deve andare in pressione.
Se ti si gonfia la caffettiera, mi sa che è da revisionare il cilindro/pistone.
9
Questioni di carattere generale / Re:Che avete fatto oggi con la vostra DEA ?
« Ultimo post da Dalgmi il Ieri alle 07:53:18 pm »
Oggi mi son dato a un po’ di manutenzione, sistemato il filo della temperatura motore, verificato una perdita sulla sospensione posteriore sinistra


 
Il vecchio proprietario aveva fissato il tubetto del recupero dell olio con una fascetta elettrica, ma andando in pressione trafilava abbondantemente. Ho risolto momentaneamente con una fascetta per tubi da giardino, cosa si usa di solito?

Son passato a sistemare L imbottitura del bagagliaio, per essere alla prima esperienza, mi sembra ben riuscito





10
Manifestazioni e raduni / 24-27 ottobre 2019: Fiera di Padova con DS ed SM
« Ultimo post da Martini il Ieri alle 02:57:45 pm »
Cari tutti, è uscito un paio di giorni fa un articolo che anticipa parte di quanto faremo quest'anno alla fiera di Padova.
Su proposta degli amici dell'SM Club Italia, subito accettata dal nostro Consiglio direttivo, l'IDéeSse e l'SM Club saranno presenti alla fiera con un proprio stand dedicato alle versioni speciali della DS ed alla sua "sorella" sportiva: la SM.

L'IDéeSse Club esporrà una DS21 Cabriolet Chapron che qualcuno ha già visto nello stand DS Automobiles al Motor Show di Bologna del 2016 e una DS23 IE Prestige Pallas realizzata nel '74 per un facoltoso (quanto eccentrico) finlandese, ritrovata anni fa da Enzo Forgione e restaurata da Massimo Viganò, che per inciso è il proprietario di entrambe. Curiosità: sono tutte e due Bleu Royale, la cabrio per scelta di Massimo, la Prestige fu invece acquistata con questa colorazione dal suo primo proprietario come "ordine speciale"!

Sullo stand troverete anche il RIASC con un suo desk, noi dell'IDéeSse e gli amici dell'SM Club, ovviamente con due belle SM in esposizione.

Vi aspettiamo.

https://autoemotodepoca.com/it-IT/news/citro-n-ds-l-auto-piu-innovativa-della-storia-215
Pagine: [1] 2 3 ... 10