Differenza motori DY2-DY3

  • 20 Risposte
  • 807 Visite
*

Offline MarioCX

  • *****
  • 2.103
    • http://www.cxclub.it
Differenza motori DY2-DY3
« il: Marzo 10, 2018, 11:55:06 pm »
Probabilmente in tanti anni l'argomento è già venuto fuori, in tal caso credo possa giovare a tutti un "ripasso".

Orbene, la mia DSuper del '71 ha il 1985cc erogante 103 CV Sae, denominato DY2 peraltro in comune con la coeva DS 20.
Da anno-modello 1973 DSuper e DSpécial adottarono una 19085cc identico erogante però 108 CV Sae, il DY3, adottato anche dalla DS 20 però a partire dall'anno-modello precedente.

La mai domanda è: quale componente del motore induce i 5 CV in più?
Il carburatore?
Non capisco cosa possa essere in quanto il blocco termico è lo stesso.
 

*

Offline Emanuele

  • *****
  • 2.103
    • http://www.fratellifilippini.it
Re:Differenza motori DY2-DY3
« Risposta #1 il: Marzo 11, 2018, 07:57:47 am »
Ciao, il collettore di scarico sdoppiato come sulle 21, lo spinterogeno diverso, forse qualche getto del carburatore, non ricordo.
Attenzione però che con il collettore doppio diventa ben più rumorosa.
Ciao, Emanuele

Re:Differenza motori DY2-DY3
« Risposta #2 il: Marzo 11, 2018, 09:08:45 am »
Le d super adottano il motore dy3 dal1972 (almeno quelle immatricolate in Italia),il motore dy3 è più potente solo sulla carta,in realtà il dy2 è nettamente piu brillante, almeno su quelle che ho provato io .Altra differenza tra i 2 motori è il filtro dell'aria che sul dy3 ha le prese d aria differenti (però dal 1973, nel 1972 è ancora uguale)
« Ultima modifica: Marzo 11, 2018, 09:20:53 am da Pietro Diabolik »

*

Offline MarioCX

  • *****
  • 2.103
    • http://www.cxclub.it
Re:Differenza motori DY2-DY3
« Risposta #3 il: Marzo 11, 2018, 09:52:51 am »
Le d super adottano il motore dy3 dal1972 (almeno quelle immatricolate in Italia),il motore dy3 è più potente solo sulla carta,in realtà il dy2 è nettamente piu brillante, almeno su quelle che ho provato io...

Quello che dici mi torna.
Infatti provando alcune "D" col dy3 ho avuto l'impressione che fossero più "sedute" della mia.
Ricordo una DSuper del '74 importata dalla Francia e anche la DSpecial di Alessio sempre del '74.

Grazie a tutti.

*

Offline Emanuele

  • *****
  • 2.103
    • http://www.fratellifilippini.it
Re:Differenza motori DY2-DY3
« Risposta #4 il: Marzo 11, 2018, 02:18:27 pm »
Attenzione al cambio...le 1985 con il cambio corto sono ben più sveglie alle basse velocità. ..
Ciao, Emanuele

*

Offline Martini

  • **********
  • 13.185
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re:Differenza motori DY2-DY3
« Risposta #5 il: Marzo 11, 2018, 02:39:07 pm »
Attenzione al cambio...le 1985 con il cambio corto sono ben più sveglie alle basse velocità. ..
Ciao, Emanuele

Corretto, la differenza di potenza tra dy2 e dy3 c'è ovviamente, a favore del dy3. Quello che perde è l'elasticità.

*

Offline MarioCX

  • *****
  • 2.103
    • http://www.cxclub.it
Re:Differenza motori DY2-DY3
« Risposta #6 il: Marzo 11, 2018, 06:13:09 pm »
Attenzione al cambio...le 1985 con il cambio corto sono ben più sveglie alle basse velocità. ..
Ciao, Emanuele

Intendi a 4 marce?
Il mio infatti è a 4 marce.

*

Offline haiede

  • ******
  • 6.069
Re:Differenza motori DY2-DY3
« Risposta #7 il: Marzo 11, 2018, 07:59:57 pm »
Purtroppo il cortissimo collottore delle versioni a carburatore non favosice il migliore riempimento dei cilindri: ci sono interferenze leggere tra le valvole di aspirazione (turbolenza di apertura/chiusura) che influenzano il flusso di miscela che ogni cilindro riceve: non è raro trovare residui di diverso colore alla scarico di ciascun cilindro che lasciano capire con quale tasso della miscela lavoravano.
Se si fosse potuto montare collettori decisamente più lunghi e separati in prossimità delle valvole, l'elasticità sarebbe migliorata (come succede un pò con le Ie).......ma evidentemente si è data la prevalenza a far respirare il motore a regimi medi e superiori con collettore molto corto ........ le "vecchie" 1911 che comprimono meno per assurdo risultano più elastiche (anche se con meno coppia e cv) di quelle più nuove con il 1985 5 supporti.
Esistono poi i 2 tipi di cambio bvm4  che i sacri testi definiscono "montagna" e "città"..........il primo è appunto più corto con il rapporto finale di demoltiplicazione ed aiuta il motore in fase di ripresa........al quale sono associati diversi rapporti del pignoncino di presa tachimetro........
Parere personale
 [:hello]
Dodo

*

Offline MarioCX

  • *****
  • 2.103
    • http://www.cxclub.it
Re:Differenza motori DY2-DY3
« Risposta #8 il: Marzo 11, 2018, 08:06:53 pm »
Non sapevo esistessero due tipi di cambio 4 marce.
E come faccio a sapere il mio di che tipo è?

*

Offline haiede

  • ******
  • 6.069
Re:Differenza motori DY2-DY3
« Risposta #9 il: Marzo 11, 2018, 08:17:07 pm »
Cosi su 2 piedi non ricordo le corrispondenze delle sigle bulinate sul case a cosa corrispondono (per queste cose c'è Martini che è il suo "mestiere")
Lo si sa qualora si debba aprire la culatta anteriore e si estrae il pignoncino di presa tachimento: conti i denti. per il cambio che gira più veloce il rapporto vite senza fine-pignone (sono entrambe diversi per i 2 cambi) è più lungo (nel senso che a parità di giri dell'albero primario l'uscita deve girare più piano indicando velocità inferiore).
Massima attenzione a non scambiare i pignoncini con le relative viti senza fine: si macina tutto ehh.......in un caso forza e nell'altro scavalla le spire della vite..........
 [:hello]
Dodo

*

Offline MarioCX

  • *****
  • 2.103
    • http://www.cxclub.it
Re:Differenza motori DY2-DY3
« Risposta #10 il: Marzo 11, 2018, 10:08:43 pm »
Quindi non dipende dall'anno-modello?
DSuper dello stesso anno possono avere due tipi di 4m diversi?

*

Offline Martini

  • **********
  • 13.185
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re:Differenza motori DY2-DY3
« Risposta #11 il: Marzo 12, 2018, 04:59:33 pm »
Cerchiamo di riepilogare:

La DSpécial fino al settembre '71 ha montato un cambio a 4 marce con questi rapporti:

1a 0.3076
2a 0.5454
3a 0.8285
4a 1.1739

La Dsuper fino al settembre '71 ha montato un cambio a 4 marce con questi rapporti:

1a 0.3076
2a 0.5454
3a 0.8518
4a 1.2727

Dal settembre '71 DSpécial e DSuper (4 marce) hanno adottato questo cambio:

1a 0.3076
2a 0.5457
3a 0.8823
4a 1.2727

La DSuper con opzione 5a marcia ha sempre montato questo cambio (modelli '70, '71 e '72)

1a 0.3076
2a 0.5151
3a 0.7567
4a 1.0312
5a 1.3214

Tutti questi tipi di cambio adottavano una coppia conica 7x34

La DSuper5 ha invece montato un solo tipo di cambio:

1a 0.3076
2a 0.5151
3a 0.7567
4a 1.0312
5a 1.2758

Coppia conica 8x35


Per tutti i tipi di cambio, la retromarcia ha come rapporto 0.3170

Voilà

*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 15.948
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Re:Differenza motori DY2-DY3
« Risposta #12 il: Marzo 12, 2018, 05:13:48 pm »
Ho dato un'ochiatina ai libri sacri e a mia grande sorpresa ho scoperto che i rapporti finali delle nostre dee sono solo due:
Sui vecchi 4 marce la quarta è 1,1739 oppure 1,2727 che tradotto in km/h a 1000 giri significa:

Il 4 marce ha sempre la coppia conica 7x34 (semi o non semi)
DV prima del 9/1971 rapporto finale in 4a 1.1739 = 30 km/h   a 1000 giri
DT dopo il    9/1971 rapporto finale in 4a 1.2727 = 32.5 km/h a 1000 giri

Il 5 marce ha due coppie coniche 7x34 (sul DSuper 5 marce)
DSuper 1971 e 1972 rapporto finale in 5a 1.32.14 = 33.78 km/h a 1000 giri

e 8x35 sugli altri 5 marce
DP dopo il 1972        rapporto finale in 5a 1.2758 = 36.21 km/h  a 1000 giri


Quindi si potrebbe montare una 8x35 su un 4 marce ed avremmo la stessa velocità finale di un 5 marce




La DSpécial fino al settembre '71 ha montato un cambio a 4 marce con questi rapporti:

1a 0.3076
2a 0.5454
3a 0.8285
4a 1.1739 ---> 30 km/h   a 1000 giri

La Dsuper fino al settembre '71 ha montato un cambio a 4 marce con questi rapporti:

1a 0.3076
2a 0.5454
3a 0.8518
4a 1.2727 ---> 32.5 km/h a 1000 giri

Dal settembre '71 DSpécial e DSuper (4 marce) hanno adottato questo cambio:

1a 0.3076
2a 0.5457
3a 0.8823
4a 1.2727 ---> 32.5 km/h a 1000 giri

La DSuper con opzione 5a marcia ha sempre montato questo cambio (modelli '70, '71 e '72)

1a 0.3076
2a 0.5151
3a 0.7567
4a 1.0312
5a 1.3214  --->  33.78 km/h a 1000 giri

Tutti questi tipi di cambio adottavano una coppia conica 7x34

La DSuper5 ha invece montato un solo tipo di cambio:

1a 0.3076
2a 0.5151
3a 0.7567
4a 1.0312
5a 1.2758 ---> 36.21 km/h  a 1000 giri

Coppia conica 8x35


Per tutti i tipi di cambio, la retromarcia ha come rapporto 0.3170

Voilà
« Ultima modifica: Marzo 12, 2018, 05:32:56 pm da SCARABEO »

*

Offline Martini

  • **********
  • 13.185
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re:Differenza motori DY2-DY3
« Risposta #13 il: Marzo 12, 2018, 05:45:07 pm »
Ti immagini montare la coppia conica 8x35 sul mio DV da 83 cavalli (SAE!)?
La prima salita sarebbe anche l'ultima  ;D

*

Offline Break Fast

  • ****
  • 831
  • Break Fast Family
Re:Differenza motori DY2-DY3
« Risposta #14 il: Marzo 12, 2018, 05:47:34 pm »
E le break ?  [(uhmuhm)]
una dea è per sempre - Mauro